La “Pietra di inciampo” per la Giornata della Memoria

In occasione della Giornata della Memoria, in cui si commemorano le vittime dell’olocausto, il Liceo Euclide è stato individuato dal Miur – Direzione generale dello studente per la collocazione di una pietra d’inciampo. Tale iniziativa prende spunto dall’opera dell’artista tedesco Gunter Demnig, il quale fin dal 1992 ha iniziato a porre davanti la casa di una vittima dello sterminio nazifascista una targa contenente i dati, il luogo e l’arresto (o la deportazione) di tale vittima.

Il Liceo Euclide è stato individuato tra 100 scuole su tutto il territorio nazionale e in questi giorni è stata installata la targa, come segno di partecipazione e condivisione dei temi della Giornata della Memoria.

Sempre in occasione della Giornata della Memoria, venerdì 1 febbraio ci sarà la presentazione del libro “Un ragazzo ebreo nelle retrovie” di Luigi Fleischmann.